Vicino
Consigli

Olio di CBD come rimedio per l’insonnia: Perché Funziona

Olio di CBD come rimedio per l’insonnia: Perché Funziona

Capita anche a te di non riuscire a prendere sonno nonostante ti senta stanco? Ti succede di restare ore a fissare il soffitto crollando solo poco prima della sveglia? O di avere frequenti risvegli notturni? Vorremmo tranquillizzarti, non sei solo! L’insonnia è un disturbo del sonno che colpisce molte persone ogni giorno, si tratta di una condizione in cui l’individuo ha difficoltà ad addormentarsi o a mantenere il sonno durante la notte. Sai quali sono le cause e perché l’olio di CBD è un ottimo rimedio?

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Uso: questo posacenere in melamina fa scomparire la cenere con stile.; Materiale: la melamina è il materiale di base per questi eleganti posacenere.
6,99 EUR Amazon Prime

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

Le cause dell’insonnia

L’insonnia può essere causata da diversi fattori ma sono lo stress e l’ansia sono tra le principali; le preoccupazioni riguardanti il lavoro, la famiglia o la salute possono impedire di rilassarsi e addormentarsi. Anche i disturbi del sonno, come l’apnea, possono avere il loro peso, soprattutto in aggiunta ad abuso di
caffeina, farmaci o prodotti specifici per la depressione e altri disturbi dell’umore.

Perché l’olio di CBD funziona come rimedio contro l’insonnia?

Il CBD, o cannabidiolo, è uno dei principali composti presenti nella cannabis. A differenza del THC, non ha effetti psicotropi, ovvero non provoca euforia o alterazione della coscienza. L’olio di CBD come quello di Canapa Montana viene estratto dalla pianta di cannabis e viene utilizzato per una varietà di scopi terapeutici; tra questi, c’è la gestione del dolore, dell’ansia, dello stress e dell’insonnia.

Il CBD interagisce con il nostro corpo, andando a stimolare una varietà di funzioni fisiologiche, tra cui la regolazione del sonno; ma ha anche proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, che possono aiutare a ridurre dolori e infiammazioni che possono influire sulla qualità del sonno. Se la causa della tua insonnia è legata ad ansia e stress, devi sapere che questo prodotto speciale può aiutarti a ridurle e alleviarle, andando quindi a ritrovare un sonno sereno. L’olio di CBD può aiutare a migliorare la qualità del sonno in
diversi modi:

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

  • può aiutare a ridurre l’ansia e lo stress, due fattori che possono impedire di addormentarsi.
  • può aiutare a ridurre il dolore, che può interferire con il sonno.
  • può aiutare a ridurre l’infiammazione causata da malattie come l’artrite e la sclerosi multipla.
  • può aiutare a regolare il sonno, migliorando la qualità del sonno e riducendo la sonnolenza
    durante il giorno.

Come assumere l’olio di CBD correttamente

L’olio di CBD viene assunto per via orale, sublinguale o topica. L’assunzione per via orale implica l’ingestione dell’olio di CBD sotto forma di gocce, quella sublinguale lo posiziona appunto sotto la lingua e attende l’assorbimento attraverso i capillari mentre quella topica consente l’applicazione sulla pelle facendolo assorbire in punti strategici.

Per determinare la dose corretta, è importante consultare gli esperti e i rivenditori autorizzati; può variare a seconda del tipo di prodotto, della concentrazione e delle esigenze individuali. Un consiglio che ci sentiamo di darti è di iniziare con una dose bassa e aumentare gradualmente la dose fino a trovare quella giusta.

Di addio alle tue notti insonni, affidati ad esperti del settore e acquista l’olio di CBD per poter ritrovare serenità e un sonno soddisfacente, avendo quindi anche lo sprint giusto per affrontare le giornate più stressanti ed impegnative.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *