CBD e Insonnia: Trattamento Efficace?

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
Borsello porta tabacco, cartine, filtri e accendino - Astuccio portatabacco di stoffa Maki
Borsello porta tabacco, cartine, filtri e accendino - Astuccio portatabacco di stoffa Maki
Leggero e facile da portare con sé in tasca, in borsa o nello zaino; È il regalo perfetto per gli amici che preferiscono le sigarette fai-da-te
17,99 EUR Amazon Prime

Siete stanchi di stare svegli tutta la notte a contare le pecore? Avete già provato ogni rimedio disponibile, ma ancora non riuscite ad addormentarvi bene? Oggi parleremo del CBD e della sua possibile capacità di aiutare a combattere l’insonnia. Ma cos’è il CBD esattamente? E come funziona sul nostro corpo per favorire un riposo migliore? Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere su questo composto naturale tanto discusso negli ultimi tempi.

Il CBD è un composto chimico naturale che si trova nella cannabis. Il CBD non ha effetti psicoattivi e può avere molti benefici sulla salute, tra cui l’aiuto nella gestione dell’insonnia. Secondo alcuni studi, il CBD può aiutare le persone affette da insonnia a riposare meglio e più velocemente rispetto al normale.

Il CBD è utile per chi ha problemi a dormire?

Ci sono diversi studi che suggeriscono che il CBD può essere utile per chi soffre di insonnia. Uno studio del 2016 ha rilevato che il CBD può ridurre i sintomi dell’insonnia in pazienti affetti da disturbi d’ansia.

Altri studi hanno riscontrato che il CBD può aumentare la durata e la qualità del sonno in pazienti con diverse condizioni, come la sindrome di Parkinson e la sclerosi multipla. Tuttavia, è importante notare che sia gli studi su animali che quelli sull’uomo hanno mostrato risultati contrastanti. Pertanto, se si desidera utilizzare il CBD per trattare l’insonnia, è consigliabile consultare un medico prima di farlo.

Tuttavia, poiché la ricerca sul CBD è ancora relativamente nuova, non ci sono prove definitive che il CBD possa aiutare con i problemi di sonno. Se si sospetta che un disturbo del sonno possa essere responsabile dei propri problemi di salute, è importante parlare con un professionista sanitario per ricevere un trattamento appropriato.

In che modo andrebbe assunto per contrastare l’insonnia?

Può essere assunto sotto forma di capsule o compresse, oppure può essere applicato sotto forma di un unguento o olio topico sulla pelle. Il CBD può anche essere ingerito sotto forma di gocce, da solo o in combinazione con altri liquidi.

Inoltre, è consigliabile adottare misure comportamentali per contrastare l’insonnia come cercare di andare a letto e svegliarsi alla stessa ora ogni giorno, evitare alimenti e bevande stimolanti prima di coricarsi, limitare i dispositivi elettronici nell’ora precedente la nanna e fare un po’ di attività fisica durante il giorno.

In conclusione il CBD è utile nel combattere l’insonnia?

Un altro studio del 2017 ha esaminato gli effetti di una singola dose di 25 mg di CBD su 10 adulti con ansia generalizzata e insonnia. I partecipanti hanno riferito un miglioramento significativo dell’ansia e dell’insonnia dopo aver assunto il CBD.

Un altro studio del 2019 ha esaminato gli effetti a lungo termine del CBD su 53 pazienti con insonnia cronica. I partecipanti hanno ricevuto 25 mg di CBD al giorno o un placebo per quattro settimane. I ricercatori hanno scoperto che coloro che hanno ricevuto il CBD hanno riportato miglioramenti significativi nella qualità del sonno rispetto al gruppo di controllo.

In conclusione, sembra che il CBD possa essere utile nel trattamento dell’insonnia a breve e lungo termine. Tuttavia, la ricerca è ancora limitata e non ci sono dati su quanto tempo una persona debba assumere il CBD per ottenere i miglioramenti desiderati. Se si sta considerando l’assunzione di CBD per l’insonnia, si consiglia di parlare con un medico prima di iniziare un nuovo regime.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
HIBRON Porta tabacco Borsello in vera pelle (58105 Grigio)
HIBRON Porta tabacco Borsello in vera pelle (58105 Grigio)
Dimensioni: il portasigarette arrotolato misura 16,4 x 8,6 x 2,6 cm.; Il distributore di carta è ideale e compatibile con diversi formati di carta fumatori.
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *