Vicino
Notizie

Come Avere una Conversazione sulla Cannabis con tuo Padre

Come Avere una Conversazione sulla Cannabis con tuo Padre

A seconda del rapporto che hai con tuo padre o la figura paterna nella tua vita, la cannabis può essere un argomento di discussione confortevole o meno— specialmente se si tiene in considerazione la sua personale visione sulla cannabis e il suo consumo.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Uso: questo posacenere in melamina fa scomparire la cenere con stile.; Materiale: la melamina è il materiale di base per questi eleganti posacenere.
6,99 EUR Amazon Prime

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

Ma con la cannabis che diventa sempre più presente nel discorso pubblico, e con l’avvicinarsi della Festa del Papà, ora è un ottimo momento per rompere il ghiaccio una volta per tutte e parlare con tuo padre delle sue opinioni in merito.

Ma è probabilmente intelligente adeguare il tuo approccio a seconda della posizione di tuo padre e del tipo di persona che è in generale. Che sia il “padre alla mano” con cui puoi parlare di qualsiasi cosa o uno di quei padri che necessita di una presentazione PowerPoint per capire chi sia Rihanna, puoi utilizzare alcuni di questi consigli come punto di partenza per iniziare una conversazione produttiva con tuo papà.

Il Padre che Fumava in Passato

Forse non accende un “joint” da qualche decennio, ma quando era più giovane, sapeva come fare una bella figura soffiando nuvole di fumo con i migliori. Puoi introdurlo alla conversazione accendendo il suo interesse riguardo i nuovi metodi di consumo della cannabis e le sue trasformazioni in altri prodotti. Parlagli degli innumerevoli ceppi, informalo sui terpeni e stupiscilo con video su quanto sia evoluta l’arte di arrotolare i “joint”. Puoi anche chiedergli di condividere qualche storia dei suoi gloriosi giorni da amante della cannabis — la maggior parte dei padri ama parlare dei bei vecchi tempi, giusto?

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

Il Padre Alla Mano che Fuma Adesso

Ammettilo: in un certo senso, vorresti fumare con tuo padre. E potresti anche voler scambiare consigli o perfino fare una visita insieme a un dispensario americano. Se stai aspettando che sia tuo padre a invitarti, prendi l’iniziativa e invitalo tu. Dato che è la Festa del Papà, ha senso che tu voglia trattarlo con la tua varietà preferita. Questa è l’opportunità perfetta per assicurarti che sappia che entrambi potete condividere senza alcun imbarazzo.

Il Padre che Può Essere Convinto… Con Informazioni Convincenti

Senza dubbio, i tempi sono cambiati. Non solo c’è più informazione che mai sulla cannabis, ma persone di tutti i settori stanno venendo allo scoperto come consumatori produttivi e di successo di cannabis per contribuire a cambiare l’immagine e a dissipare lo stigma del fannullone. Non è necessario organizzare un’intervento per cambiare la prospettiva di tuo padre sulla cannabis, ma forse potresti iniziare suggerendogli un po’ di lettura leggera o addirittura un documentario interessante che possa fare luce sulla pianta curativa.

Il Padre il cui Rapporto con la Cannabis è Incerto

Se non sei molto vicino a tuo padre, potrebbe accaderti di non avere idea di cosa lui pensi della cannabis. Forse non ha mai menzionato la sua opinione o semplicemente non è mai venuto fuori in conversazione, quindi non sei davvero sicuro della sua posizione sul tema del consumo. Basandoti su quello che sai delle sue altre visioni, puoi iniziare la conversazione con un evento attuale legato alla cannabis, valutare la sua risposta e procedere da lì.

Il Padre che è Totalmente Contrario al Cannabis

Ti potresti chiedere: perché dovrei provare ad avere una conversazione con qualcuno che ha già una posizione chiara e opposta su un argomento? Beh, a volte sentire nuove informazioni da una fonte insospettabile può fare una grande differenza. Ciò non significa che devi condividere con tuo padre se tu partecipi o meno, ma se la sua opinione si basa su propaganda, campagne denigratorie ed allarmismo allora potrebbe essere il momento di portarlo nel 2024 dove la gente usa la cannabis come medicina. Sa quanto la cannabis può aiutare persone con epilessia, fibromialgia, ansia, depressione e cancro? Illuminalo con studi e ricerche che possano almeno aiutarlo a comprendere come il cannabis possa essere utilizzato, anche se non cambia idea.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *