Il CBD è legale? Cos’è, benefici e cosa dice la normativa italiana

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
Borsello porta tabacco, cartine, filtri e accendino - Astuccio portatabacco di stoffa Maki
Borsello porta tabacco, cartine, filtri e accendino - Astuccio portatabacco di stoffa Maki
Leggero e facile da portare con sé in tasca, in borsa o nello zaino; È il regalo perfetto per gli amici che preferiscono le sigarette fai-da-te
17,99 EUR Amazon Prime

Sono sempre di più le persone, sia in Italia che nel resto del mondo, che consumano CBD, il Cannabidiolo. Tuttavia, c’è ancora molta disinformazione su questo argomento, dato lo stretto legame di questo elemento con la cannabis. Il CBD è infatti una delle numerose componenti della canapa e una tra le maggiori per concentrazione.

Quando si pensa alla marijuana si pensa alla classica droga leggera che fa sentire “sballati” e quindi sono in tanti ad essere diffidenti nei confronti dell’uso del CBD. In realtà, nel pieno rispetto della normativa europea e italiana, come è possibile approfondire cliccando qui, il CBD è legale.

In realtà, nel nostro paese non esiste una vera e propria legge che regola il consumo e la coltivazione di CBD, ma l’Italia si basa sulla normativa europea. Nel 2020 c’è stata infatti una sentenza della Corte di giustizia che ha consentito, nei paesi dell’Unione Europea, la coltivazione, l’uso, il consumo e la vendita di CBD.

La sentenza recita che: “Uno stato membro non può vietare la commercializzazione del cannabidiolo (CBD) legalmente prodotto in un altro Stato membro, qualora sia estratto dalla pianta di Cannabis sativa nella sua interezza e non soltanto dalle sue fibre e dai suoi semi”.

Quindi, per essere legale nell’Unione Europea, il CBD deve essere estratto da piante di cannabis sativa nella loro interezza e le piante devono essere coltivate nei territori dell’UE.

CBD legale in Italia: quali caratteristiche deve avere

La grande diffidenza nei confronti del CBD è dovuta ai continui confronti con il THC (il tetraidrocannabinolo). Non si tratta di un paragone del tutto falso, poiché anche il THC è presente nella marijuana e ne è proprio la componente principale.

Ed è anche la sostanza responsabile di tutti gli effetti psicoattivi della cannabis. Infatti, quando pensiamo allo “sballo” e agli effetti di dipendenza dovuti al consumo di cannabis, in realtà ci riferiamo al THC. Il CBD, invece, ha l’effetto esattamente opposto, poiché non crea dipendenza a chi lo consuma, anzi, ha effetti benefici anche sul nostro organismo.

Pertanto, in Italia, che segue la normativa europea, il CBD deve avere solo una certa concentrazione di THC, oltre alle caratteristiche sopra elencate. Infatti, per essere considerato legale all’interno del territorio dell’UE, il CBD deve contenere massimo lo 0,2% di THC.

Questa bassissima concentrazione di THC, quasi nulla, evita di ottenere effetti psicotropi e, anzi, è possibile beneficiare di tutti gli effetti positivi del CBD sul proprio organismo. In caso di eventuali problemi per la salute pubblica, ogni paese appartenente all’UE può promulgare delle leggi ad hoc per tutelare la popolazione.

In commercio è possibile trovare il CBD in quattro formulazioni principali: olio di CBD (dal colore verdastro, più o meno intenso, con varie concentrazioni di principio attivo), cristali di CBD (la forma più pura), e-liquid con CBD per sigarette elettroniche e cosmetici (creme, sieri, ecc.) o alimenti di diverso tipo.

Quali sono gli effetti e i benefici del CBD sull’uomo e sugli animali

Secondo la ricerca scientifica, per avere un effetto sul nostro corpo, il CBD agisce sul sistema endocannabinoide. Questo sistema è comune a tutti i mammiferi, quindi le proprietà del CBD per l’uomo si possono vedere anche negli altri mammiferi, come ad esempio nei cani e nei gatti domestici.

Esistono infatti molti prodotti veterinari a base di CBD, così come gli integratori che i nostri animali domestici possono assumere (per trattare stati d’ansia o patologie di vario tipo a carico dell’apparato respiratorio e gastro-intestinale). Tra le proprietà del CBD troviamo: potente effetto antinfiammatorio, effetto miorilassante (rilassa la muscolatura), effetto sedativo e calmante sul sistema nervoso. Pertanto, è utilizzato in vari campi. Aiuta a trattare l’ansia e lo stress e migliora la qualità del sonno. Questo può anche migliorare la concentrazione e aumentare la produttività in ambito lavorativo. Il suo effetto sui muscoli lo rende ideale anche per il trattamento di lesioni e contratture negli atleti, nonché per le pazienti con vulvodinia, nelle quali i muscoli del pavimento pelvico sono troppo tesi.

Il CBD può essere acquistato online comodamente da casa su JustBob, il primo shop online in Italia e in Europa per il commercio della cannabis legale di alta qualità. Sul sito è possibile trovare foglie di canapa, olio di CBD, liquidi vari e anche hashish legale. Gli ordini vengono spediti in totale anonimato e rispettando la privacy dei clienti.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
HIBRON Porta tabacco Borsello in vera pelle (58105 Grigio)
HIBRON Porta tabacco Borsello in vera pelle (58105 Grigio)
Dimensioni: il portasigarette arrotolato misura 16,4 x 8,6 x 2,6 cm.; Il distributore di carta è ideale e compatibile con diversi formati di carta fumatori.
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *