Vicino
Notizie

Corsi di Certificazione sulla Cannabis: La Kent State University è la Prima

Corsi di Certificazione sulla Cannabis: La Kent State University è la Prima

I futuri imprenditori e lavoratori nell’imminente mercato della marijuana ricreativa legale dell’Ohio possono ora intraprendere un nuovo percorso di successo, poiché la Kent State University ha avviato corsi di certificazione sulla cannabis. Strutturati per fornire agli studenti una solida base educativa sui principi e sulle pratiche del settore della cannabis, i primi corsi del programma di certificazione della Kent State hanno avuto inizio questo mese.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Uso: questo posacenere in melamina fa scomparire la cenere con stile.; Materiale: la melamina è il materiale di base per questi eleganti posacenere.
6,99 EUR Amazon Prime

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

I votanti dell’Ohio hanno legalizzato la marijuana ricreativa l’anno scorso, con l’approvazione della Question 2, un referendum che ha ottenuto il favore del 57% degli elettori. I legislatori statali stanno attualmente discutendo sui dettagli di quando e come avviare la vendita di cannabis ricreativa nello stato, con alcuni membri del parlamento che sollecitano un’avviamento rapido delle vendite nel quadro delle già esistenti farmacie di marijuana medica.

La Kent State offre il nuovo programma di certificazione sulla cannabis per preparare lavoratori e potenziali proprietari di imprese a soddisfare la domanda di nuovi posti di lavoro e ad avviare nuove attività, con l’industria in espansione per servire il mercato ricreativo. Il programma è stato sviluppato in collaborazione con Green Flower, un’azienda con sede in California specializzata nello sviluppo di programmi educativi sulla cannabis.

Questa è una significativa opportunità per la Kent State University di collaborare con un riconosciuto fornitore privato di istruzione per la formazione legata all’emergente industria della cannabis” ha affermato Peggy Shadduck, vice presidente di Kent State per i campus regionali e decano del College of Applied and Technical Studies, in una dichiarazione dell’università. “Questi programmi di certificazione online on-demand permetteranno ai singoli di sviluppare conoscenze e abilità specializzate relative all’industria della cannabis al proprio ritmo.

Per i posti di lavoro che si stanno attualmente creando e che verranno creati in futuro,” ha aggiunto Shadduck, “sono necessari professionisti formati.

4 Corsi di Certificazione sulla Cannabis diversi

Il programma di formazione sulla cannabis della Kent State comprende quattro diversi programmi di certificazione senza crediti, ciascuno dei quali prevede circa sei mesi di istruzione. Tutte le classi sono asincrone e si svolgono online.

Il Certificato sulla Cannabis nel Settore della Salute e della Medicina offre una formazione ai professionisti del settore sanitario e ai lavoratori al dettaglio affinché possano fornire informazioni precise e utili ai pazienti che utilizzano la marijuana a fini medici. Il Certificato di Agricoltura e Orticoltura della Cannabis forma studenti che desiderano trovare impiego nella coltivazione della cannabis.

Il Certificato sul Business della Cannabis fornisce ai futuri proprietari di imprese e dipendenti la conoscenza specifica su come gestire un’attività nel settore regolamentato della cannabis. Il Certificato di Conformità e Gestione dei Rischi della Cannabis è pensato per formare professionisti della conformità normativa, i quali hanno il compito di assicurarsi che le imprese rispettino tutte le leggi e le normative pertinenti. Ciascun programma ha un costo di 2.950 dollari, con iscrizioni ai programmi disponibili online.

Gli studenti che completano il programma riceveranno un attestato digitale e un badge, oltre alla possibilità di entrare a far parte di una rete di datori di lavoro nell’industria della cannabis. Tra i benefici dell’appartenenza alla rete vi sono eventi per la carriera virtuale, la priorità per le nuove offerte di lavoro e altre opportunità di networking, secondo quanto riferito da un comunicato dell’università citato dal Akron Beacon Journal.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

L’Industria della Cannabis in Crescita dell’Ohio

Il programma di marijuana medica dell’Ohio attualmente conta circa 179.000 pazienti, secondo i dati forniti dai regolatori statali della cannabis. Il Vangst 2023 Jobs Report, che monitora le tendenze dell’impiego nell’industria della cannabis per stato e a livello nazionale, mostra che l’industria legale della marijuana medica dell’Ohio è cresciuta del 24% l’anno scorso, creando oltre 1.300 nuovi posti di lavoro nello stato.

Anche prima dell’effettiva legalizzazione, la Kent State ha dichiarato di voler contribuire a sviluppare la nuova forza lavoro per questa industria“, ha detto Max Simon, CEO di Green Flower.

Simon ha comunicato ai media locali: “Penso che il momento sia perfetto per questo programma della Kent State. È di sei mesi, completamente online. E offrirà alle persone un notevole vantaggio quando il settore si svilupperà, cosa che è prevista per la prossima estate.

Daniel Kalef, responsabile della crescita presso Green Flower, ha affermato che la Kent State è una delle prime università non profit nell’Ohio a proporre un programma di certificazione sulla cannabis.

La risposta è stata fenomenale” ha detto. “Oltre 40 studenti si sono già iscritti dopo il lancio di due settimane fa. Abbiamo parlato con molte scuole. Kent State è stata eccezionale. Sapevano che poteva essere controverso, ma capivano la necessità nel settore.

Kalef ha osservato che, essendo la cannabis ancora una sostanza illegale a livello federale, alle aziende non è permesso ordinare prodotti coltivati fuori dall’Ohio. A causa del divieto di commercio interstatale della cannabis, la disponibilità e la varietà di produzione potrebbero essere limitate quando il mercato ricreativo regolamentato verrà aperto nello stato.

Se vendo qualcosa in una farmacia in Ohio, devo assicurarmi che tutto sia coltivato e prodotto in Ohio,” ha spiegato. “Non posso ottenere marijuana dal Kentucky o caramelle gommose dall’Illinois… È un processo complicato trasformare una pianta in qualcos’altro.”

L’approvazione dello scorso anno della Question 2 ha reso l’Ohio il ventiquattresimo stato a legalizzare la marijuana ricreativa per gli adulti. E man mano che altri stati compiono lo stesso passo, l’industria regolamentata della cannabis continuerà a crescere.

Ci sono più di mezzo milione di persone che lavorano oggi nella cannabis legale a livello nazionale” ha affermato Kalef. “Con lo stato dell’Ohio, questo numero aumenterà ancora di più.”

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

La presentazione di questo prodotto è stata realizzata con il plugin AAWP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *