Vicino
Notizie

Snoop Dogg ha davvero Smesso di Fumare?

Snoop Dogg ha davvero Smesso di Fumare?

Giovedì scorso, Snoop Dogg, 52 anni, soprannominato “Cannabista del Secolo”, ha annunciato che ha smesso di “fumare” in un post che ha praticamente fatto esplodere internet. Ma è davvero una dichiarazione di addio alla ganja, o solo un colpo di scena estremamente riuscito?

Il prodotto più venduto del mese su Amazon
Più Venduto # 1
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Aps 576 Set di 3 posacenere in melamina nera, Ø 8 x 3 cm
Uso: questo posacenere in melamina fa scomparire la cenere con stile.; Materiale: la melamina è il materiale di base per questi eleganti posacenere.
6,99 EUR Amazon Prime

Passando dall’aver provato l’erba “negli anni ’70” al fumare canne e consumare notevoli quantità di marijuana per ben 30 anni — il suo nome è diventato sinonimo della pianta. La maggior parte delle persone ha accolto positivamente il suo messaggio, augurandogli buona fortuna nel suo nuovo cammino.

Dopo un’attenta riflessione e una discussione con la mia famiglia, ho deciso di smettere di fumareSnoop ha postato su Instagram, X e sui suoi altri canali di social media. “Vi prego di rispettare la mia privacy in questo momento.

Sto smettendo di fumare” ha aggiunto nella didascalia.

Mentre gli amanti della marijuana faticano a confrontarsi con una nuova crisi esistenziale riguardante il massimo cannabista, è probabile che Snoop continui a sostenere la cannabis nonostante abbia annunciato per ora di fermarsi.

Alcuni utenti di Instagram sono rimasti confusi, tuttavia. “Definisci… fumare” ha scritto l’attore Lamorne Morris rispondendo al post.

Ma dopo tutto ciò, alcuni utenti di X hanno notato dei dettagli insoliti, e si scopre che il “fumo” a cui Snoop ha realmente rinunciato era quello delle stufe a fumo, ed è dietro alla Solo Stove, “la più popolare stufa a fuoco senza fumo al mondo”.

Ben giocato, Snoop. Quasi tutti ci sono cascati.

Il Personaggio di Snoop Dogg come Fumatore

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

Snoop ha spiegato diverse volte in passato che fuma da decenni, avendo ricevuto la sua prima “botta” quando aveva solo circa otto o nove anni.

La prima volta che mi sono sballato con la marijuana è stata negli anni Settanta, insieme a uno dei miei zii” raccontò Snoop a Esquire nel 2008. “Sul tavolo c’erano questi piccoli mozziconi — queste sigarette di marijuana fumate parzialmente — e c’era anche della birra Schlitz Malt Liquor Bull“. Entrai e presi un sorso di Schlitz, e mio zio mi chiese se volessi provarne un mozzicone. E io dissi, ‘Certo.’ Lui lo prese con la pinzetta, lo accese, e io tirai una boccata da quel coso. Avevo all’incirca otto o nove anni.”

Il modo in cui Snoop è stato introdotto ai sigari di marijuana è ormai diventato parte della leggenda dello spettacolo.

Ho fumato il mio primo sigaro di marijuana con Tupac” rivelò Snoop a Howard Stern durante The Howard Stern Show nel 2018. “Non avevo mai fumato un sigaro prima. Stavo fumando canne… dissi, ‘Mmm, questa roba ha un sapore magico!’”

Le molteplici iniziative di Snoop nel campo della cannabis includono il lancio di Leafs by Snoop nel novembre 2015, uno dei primi marchi di cannabis di celebrità a emergere prima che diventasse una tendenza di massa.

Tra queste imprese nella cannabis ci sono anche i commestibili. In collaborazione con TSUMo Snacks, Snoop Dogg sta lanciando Snazzle Os, una nuova linea di patatine a forma di O infuse con cannabis e sapore di cipolla, che hanno debuttato all’Hall of Flowers e ai MedMen in California all’inizio di ottobre 2022.

Snoop Dogg annunciò nel dicembre 2022 che la storica piattaforma hip-hop della West Coast, Death Row Records, stava entrando nel mondo della cannabis con Death Row Cannabis.

Più di recente, Snoop ha annunciato il lancio del suo prodotto in collaborazione con Martha Stewart: le loro Best Buds Bags, borse eleganti dotate di uno scomparto per tenere un accendino.

Il prodotto più venduto del mese su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *